Il paziente diabetico: dal laboratorio alla pratica clinica

Inizio: 26-04-2021 - Fine: 27-05-2021

Chiusura iscrizioni: 24-05-2021


Formazione a distanza - Crediti ECM: 7.5


Ore previste: 5.00 – Posti disponibili: 27 – Stato corso:


Discipline e professioni:

Medico chirurgo:
Medicina interna
Medicina generale (medici di famiglia)

Leggi tutto
Leggi meno

Descrizione

RAZIONALE SCIENTIFICO

 

Le malattie cardiovascolari risultano tra le principali cause di morte nel mondo Occidentale, e la loro prevalenza, unita alla loro morbilità, rappresenta una sfida costante per il sistema sanitario dei nostri Paesi. La gestione di pazienti ad alto rischio cardiovascolare rappresenta ad oggi un modello di lavoro integrato tra specialisti dove lo scambio di informazioni ed il coordinamento delle varie figure coinvolte è fondamentale per ottimizzare i risultati terapeutici ed utilizzare in modo razionale le risorse disponibili. Verrà effettuato un focus specifico su un fattore di rischio molto diffuso per il paziente: il diabete mellito. Il diabete è la più importante malattia metabolica presente in Italia e nel mondo occidentale. Oggi il diabetico viene spesso ricoverato in ospedale e la gestione della sua malattia in ambiente ospedaliero assume una notevole complessità. Sia le complicanze acute che quelle croniche necessitano di un approccio globale e competente. Lo sviluppo di nuovi farmaci per la cura della malattia diabetica richiede fasi di aggiornamento continuo affinché i medici siano preparati alla miglior cura del paziente diabetico. Alla luce delle costanti e nuove ricerche in questo ambito il corso si propone di migliorare e aggiornare le conoscenze in tema di diabete mellito e rischi correlati, con un sguardo particolare a quelle che sono le possibili opzioni terapeutiche, alla luce di nuovi studi clinici e delle raccomandazioni delle linee guida.

Programma scientifico